Skip to content

Single page website

Scritto da Patrizia Soffiati 30 settembre, 2011

Una è abbastanza: single page website

Il progetto e le soluzioni trovate per il restyling del sito aziendale di Tre W.

Ripensare un sito aziendale ci pone sempre di fronte ad un bivio:  rinnovarsi senza discostarsi troppo dagli obiettivi iniziali oppure cambiare radicalmente, stile e target di riferimento.

Quest’ultima è stata la nostra scelta che ha dato vita a un progetto diametralmente opposto rispetto al sito precedente: abbiamo abbandonato l’intento “divulgativo”, ampi testi, descrizioni accurate di metodo e di servizi per approdare ad una concezione più agile e dinamica: una single page per il sito.

Cambia la percerzione del sito perché  il vero beneficio di una single page deriva dal fatto che in pochi click si raggiungono tutti i contenuti, senza dispersione. Anche dal punto di vista della visibilità sui motori di ricerca, la convergenza del nome a dominio con i contenuti del sito ne favorisce il posizionamento.

Tre W vecchio e nuovo sito

Realizzare un sito di una sola pagina pone qualche sfida al progettista e al web designer:

  • cercare di mantenere il file leggero
  • trovare un modo adeguato per suddividere il layout del sito in sezioni e passare facilmente da una all’altra
  • la navigazione richiede l’uso di script e questo può essere un ulteriore ostacolo all’accessibilità e usabilità

Tuttavia avere una singola pagina dedicata ad un unico argomento  ci rende autorevoli e interessanti per i motori di ricerca, garantendoci un vantaggio di marketing: l’obiettivo infatti è di trasformare il traffico in azione (la richiesta di un preventivo, l’acquisto di un prodotto, la partecipazione).

Riteniamo infatti  che un sito aziendale sia  uno strumento per fare marketing diretto e ottenere una risposta immediata da parte del potenziale cliente.

La singola pagina web è efficace anche per i lettori. La navigazione è veloce, la qualità dei contenuti supera la quantità e consente loro di focalizzarsi meglio sugli argomenti.

Insomma, per noi una è abbastanza!

L'Autore


Patrizia Soffiati

SEO E COPY SPECIALIST, WEB MARKETING Reminescenze ispaniche e avveniristici approcci Yoga. "Il bello è vedere le cose in maniera diversa” Segui @Pitizeta su Twitter

Articoli collegati

Commenti

Non ci sono commenti per questo articolo

Riferimenti

Non ci sono riferimenti per questa voce.

Commenta il nostro articolo

Required

Required

Optional

Twitter

  • No public Twitter messages.